Giovedì, 05 Gennaio 2017 12:45

Rosselli 77

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Canavese è una zona del Piemonte che nel campo della ristorazione nasconde non poche sorprese. In questo ristorante in una villetta poco fuori Cuorgné vi sembrerà di trovarvi in una casa privata. Più che in una casa a dire il vero in un negozio d’antiquariato: ci sono mobili in legno, libri antichi, soffitti a cassettoni e vecchie affiches. Lo chef che è anche padrone di casa unisce alla passione per la cucina quella per i mobili antichi e il loro restauro, Potrà proporre per partire una gustosa insalata di gallina servita in una piccola burnía o una frittatina di patate ratte con pancetta e formaggetta e crêpes con topinambour su salsa di acciughe. Tra i primi in stagione bucatini di farina di castagne con ragù d’anatra e risotto con barbabietola e gorgonzola. Tra i secondi «cappello del prete», ossia stracotto di manzo con purea di patate. Curiosa al dessert la meringa all’orzata (specialità della casa) ma si può anche scegliere in un vasto assortimento di frutta sciroppata. Si chiude con grappe o pusacafè (così si chiama da queste parti l’amaro) del territorio. Il menu vino compreso costa 25 euro.
Il Canavese è una zona del Piemonte che nel campo della ristorazione nasconde non poche sorprese. In questo ristorante in una villetta poco fuori Cuorgné vi sembrerà di trovarvi in una casa privata. Più che in una casa a dire il vero in un negozio d’antiquariato: ci sono mobili in legno, libri antichi, soffitti a cassettoni e vecchie affiches. Lo chef che è anche padrone di casa unisce alla passione per la cucina quella per i mobili antichi e il loro restauro, Potrà proporre per partire una gustosa insalata di gallina servita in una piccola burnía o una frittatina di patate ratte con pancetta e formaggetta e crêpes con topinambour su salsa di acciughe. Tra i primi in stagione bucatini di farina di castagne con ragù d’anatra e risotto con barbabietola e gorgonzola. Tra i secondi «cappello del prete», ossia stracotto di manzo con purea di patate. Curiosa al dessert la meringa all’orzata (specialità della casa) ma si può anche scegliere in un vasto assortimento di frutta sciroppata. Si chiude con grappe o pusacafè (così si chiama da queste parti l’amaro) del territorio. Il menu vino compreso costa 25 euro.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: Via Fratelli Rosselli, 77
  • Cap: 10082
  • Città: Courgnè
  • Telefono: 124651613
  • Web: www.sailinnalassio.com
  • Chiusura: Domenica e lunedì
  • Ferie: In Agosto
  • Lingue: Inglese, Francese
  • Carte Accettate: American Express, Visa, MasterCard
Letto 49 volte

Altro in questa categoria: « Bel Deuit Antiche Sere »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Facebook

Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato!
Joomla Extensions powered by Joobi

Instagram

Instagram icon

 

Entra nella Guida 2018

Hai un ristorante, e condividi le nostre idee?

Per entrare nella nuova guida dei "Ristoranti della Tavolozza" 2017, Compila il modulo a questa pagina.

Per ulteriori informazioni, Contattaci.

Copertina tavolozza2016