Giovedì, 05 Gennaio 2017 12:45

Ristorante Il Sogno

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ristorante rappresenta davvero un sogno, quello del proprietario e chef, Timi, nativo di Durazzo, che, con la moglie Flora, dal 1991 è arrivato in Italia e ha sempre lavorato con successo in diversi locali. Vicino al centro storico, che merita una visita, si trova all’interno di una struttura moderna e luminosa, arredata con gusto, risulta accogliente e circondata da un magnifico giardino, che in estate permette di mangiare all’esterno in un’atmosfera molto romantica. In sala la moglie accoglie i clienti, sempre sorridente e gentile, ma qualche volta anche Timi viene in sala per raccontare i piatti che prepara. La cucina si basa sul pesce, comprato ogni giorno nel mercato locale, sempre freschissimo e cucinato sempre con bravura, ma in carta ci sono anche piatti di carne. Il menù degustazione comprende insalata di mare, maltagliati al ragù di triglie, fritto misto e dolce, naturalmente se il pescato del giorno lo permette! Timi è stato premiato più volte per i suoi piatti innovativi: interessanti le proposte di crudo di pesce, servite in modo spettacolare e intriganti i primi come i paccheri al sugo di mazzancolle o i tagliolini al branzino e verdure. Ottimi i dolci: da assaggiare il soufflè su crema al rhum.Menù degustazione a 35 euro. Prezzi corretti.
Il ristorante rappresenta davvero un sogno, quello del proprietario e chef, Timi, nativo di Durazzo, che, con la moglie Flora, dal 1991 è arrivato in Italia e ha sempre lavorato con successo in diversi locali. Vicino al centro storico, che merita una visita, si trova all’interno di una struttura moderna e luminosa, arredata con gusto, risulta accogliente e circondata da un magnifico giardino, che in estate permette di mangiare all’esterno in un’atmosfera molto romantica. In sala la moglie accoglie i clienti, sempre sorridente e gentile, ma qualche volta anche Timi viene in sala per raccontare i piatti che prepara. La cucina si basa sul pesce, comprato ogni giorno nel mercato locale, sempre freschissimo e cucinato sempre con bravura, ma in carta ci sono anche piatti di carne. Il menù degustazione comprende insalata di mare, maltagliati al ragù di triglie, fritto misto e dolce, naturalmente se il pescato del giorno lo permette! Timi è stato premiato più volte per i suoi piatti innovativi: interessanti le proposte di crudo di pesce, servite in modo spettacolare e intriganti i primi come i paccheri al sugo di mazzancolle o i tagliolini al branzino e verdure. Ottimi i dolci: da assaggiare il soufflè su crema al rhum.Menù degustazione a 35 euro. Prezzi corretti.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo: Via Roma, 45
  • Cap: 17024
  • Città: Finale Ligure
  • Telefono: 019695472
  • Web: www.ristoranteilsogno.it
  • Chiusura: lunedì. Sempre aperto a luglio e agosto
  • Ferie: gennaio e febbraio
  • Lingue: Inglese, Francese
  • Carte Accettate: Visa, MasterCard
Letto 245 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Facebook

Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato!
Joomla Extensions powered by Joobi

Instagram

Instagram icon

 

Partecipa al progetto

Hai un ristorante, e condividi le nostre idee?

Contattaci.

copertina2018 per sito

copertina2017 per sito

Copertina tavolozza2016

copertina2015 per sito